Dal 10 al 26 maggio: verso nuove feste?

Come previsto, la festa europea organizzata dal Circolo PD di Karlsruhe insieme alla SPD cittadina, si è svolta il 10 maggio in un’atmosfera distesa e serena; come ha sottolineato nel suo messaggio Angela Schirò, costretta da impegni elettorali a Ginevra, la festa ha dato il senso implicito nel titolo prescelto, ovvero quello di sentire l’Europa come una nostra casa, nella quale possiamo ancora costruire e progettare il nostro futuro. L’alta qualità del complesso Franco&Co ha assicurato alla festa un accompagnamento musicale di grande effetto, che ha incorniciato e ancor più richiamato l’attenzione del pubblico sui due appassionati interventi di Parsa Marvi, capolista della lista SPD per le elezioni comunali di Karlsruhe, e di Roberto Cociancich, parlamentare PD nella scorsa legislatura, entrambi – come hanno ricordato – già in passato ospiti del circolo PD. Marvi ha sintetizzato con grande efficacia i diversi aspetti di una possibile Europa sociale, attenta al clima, alla diffusione della cultura e dell’istruzione, all’equità sociale da raggiungere attraverso alcune misure fiscali europee che assicurino investimenti adeguati in tutti i Paesi europei per la crescita dell’ccupazione. Cociancich ha sottolineato come le prossime elezioni europee siano un’occasione decisiva per la riaffermazione di quei comuni valori europei, che non si sono riusciti ad affermare di fronte alla grande sfida dell’emigrazione e della globalizzazione; ha ricordato come il numero degli indecisi sia ancora molto elevato e come sia quindi fondamentale per ogni cittadino dialogare con amici e familiari per convincerli dell’importanza del voto. Questi temi sono stati ripresi nel dibattito con il pubblico, che di nuovo è tornato sulle diseguaglianze sociali, sul rapporto con chi viene percepito come diverso e straniero, sulle politiche di inclusione e di accoglienza.

La festa è stato un grande esperimento, alla quale tutti gli iscritti hanno fornito il loro contributo di conoscenze e di professionalità; ha fornito altresì un’importante occasione di incontro e di ritrovo. Questo impegno non deve evidentemente venir meno nei prossimi giorni, proprio per quelle ragioni che Cociancich ha elencato con vigore nell’intervento prima ricordato. Prima del 26 maggio, Karlsruhe festeggerà il 70. anniversario della Costituzione tedesca, entrata in vigore un anno dopo quella italiana; in particolare il 24 e il 25 maggio nel Parco del Castello vi sarà una grande festa aperta a tutti i cittadini, con musica, occasioni di dialogo e numerosi stand informativi. L’augurio è che anche il 26 e il 27 maggio, quando saranno noti i risultati delle elezioni europee e comunali, ci si possa ritrovare ancora insieme a festeggiare una forte riaffermazione della comune Casa europea contro tutti coloro che incitano al ritorno verso un’Europa di singoli stati nazionali in lotta tra loro, unita all’affermazione nel Consiglio Comunale di Karlsruhe dei numerosi amici della SPD, che il 10 maggio hanno voluto partecipare alla nostra festa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...